0 1 Benvenuto Associazione Triangolo No Logo Badge

La cura
e il supporto
che cerchi

skip intro
Menu Cerca

Human Library

Libri umani da sfogliare

Nel 2018 per sottolineare il traguardo del trentesimo anniversario di attività l’Associazione Triangolo ha presentato al pubblico il progetto della Human Library.

La Human Library (biblioteca vivente) è un format riconosciuto dal Consiglio d’Europa come buona prassi e diffuso in tutto il mondo con grande successo. In Ticino è stato introdotto per la prima volta dall’Associazione Triangolo per discutere e confrontarsi con una tematica complessa come quella del cancro.

In questi anni l’esperienza della biblioteca vivente ha permesso un contatto eccezionale con il pubblico che vi ha preso parte e inciso positivamente sulle relazioni interne fra operatori, volontari e pazienti.

La Human Library si presenta come una vera biblioteca, con i bibliotecari e un catalogo di titoli da cui scegliere. Gli “scaffali” non contengono libri di carta ma “libri umani” con cui conversare e confrontarsi. Libri che offrono ai “lettori” storie ed esperienze di vita.

Gli appuntamenti promossi e gli incontri tenuti in diverse scuole hanno saputo coinvolgere significativamente i partecipanti e hanno evidenziato come sia ancora necessario parlare delle malattie tumorali e vincere il pregiudizio e la paura di stare accanto ai malati oncologici.

I libri della Human Library

I nostri libri viventi sono persone che direttamente o indirettamente hanno avuto un’esperienza con il cancro, e che si mettono a disposizione per dialogare, con lo scopo di sfidare gli stereotipi e i pregiudizi nei confronti di questa malattia.

I libri offrono ai lettori delle storie di vita! Un’esperienza personale raccontata faccia a faccia ha un grande potere, trasmette molte emozioni e permette di instaurare un dialogo tra chi racconta e chi ascolta. È proprio il confronto diretto la grande forza di questo metodo.

Dopo la lettura, il lettore lascia una recensione scritta del libro che ha ascoltato.

Esempi di recensioni:

Un’esperienza toccante, un punto di vista particolare, molto positivo considerando la situazione. Non credo che potrei vivere questa situazione allo stesso modo. La presentazione mi è piaciuta molto: interessante e interattiva”.

Il racconto è stato narrato con molta passione, d’altronde le esperienze vissute sono molto forti ma il carattere e la tenacia lo erano ancora di più e infatti questa era la parte decisiva per superare il cancro. Quindi questa è la prova che con abbastanza forza, ogni
imprevisto si può superare”.

Il racconto è stato narrato con molta passione e si riuscivano a sentire sulla pelle emozioni molto forti. È un racconto forte, una lezione di vita che ti fa vedere le malattie in modo diverso, sicuramente fa riflettere”.