Mandato

Il Servizio Cure Palliative Domiciliari (SCPD) è un servizio di appoggio per le cure a domicilio finanziato dal Dipartimento della Sanità e della Socialità del Cantone Ticino. Si tratta di un servizio di consulenza di seconda linea di cure palliative specialistiche domiciliari, composto da medici e infermieri/e. In pratica si occupa di valutare e di affiancare situazioni di cure palliative complesse a domicilio. 

Con questo mandato, il SCPD non eroga cure dirette ai pazienti, ma fa riferimento ai servizi di assistenza e cura a domicilio presenti sul territorio. Collabora inoltre con le strutture ospedaliere dove, in accordo con l’ospedale coinvolto, aiuta a pianificare il proseguo delle cure dopo la dimissione e coordina gli interventi richiesti, nel rispetto del coinvolgimento del medico di famiglia che garantisce la continuità territoriale. 

Storicamente l’Associazione si è occupata solo di pazienti oncologici. Con l’integrazione di medici specialisti in cure palliative ora è in grado di seguire anche pazienti affetti da severe patologie croniche degenerative non oncologiche, come p.es malattie cerebro-vascolari, demenza, insufficienza cardiaca, insufficienza renale, patologie neurologiche, polmonari ed epatiche.