Servizio sociale

Durante la malattia il paziente oncologico e/o i familiari si confrontano con dei cambiamenti a livello sociale, economico e lavorativo. Le difficoltà che subentrano nell’organizzazione della vita quotidiana richiedono un supporto competente e personalizzato. L’operatrice sociale si occupa di fornire un aiuto ed un accompagnamento in collaborazione con il team curante dell’associazione e i servizi sul territorio.

Il servizio sociale offre consulenze gratuite inerenti a:

  • aspetti assicurativi e pratiche amministrative (assicurazione invalidità, rimborso mezzi ausiliari, etc.)
  • richiesta di sussidi e/o aiuti finanziari in situazioni economiche precarie
  • trasferimenti in strutture post-acute/ pianificazione del futuro, scelta del luogo di cura
  • organizzazione degli aiuti domiciliari/economici per favorire il mantenimento a domicilio (pasti a domicilio, telesoccorso, mezzi ausiliari)
  • reinserimento lavorativo tramite la collaborazione con l’Associazione Dialogare, Sportello Donna.

Il servizio sociale accompagna il paziente e la famiglia anche nella fase delle cure palliative.